Blog

La zona “Bologna Lazzaretto” verrà completamente stravolta nei prossimi anni!

nuova viabilita bologna

Sono tantissime le novità che doneranno  lustro a questa zona di Bologna rimasta per anni nell’anonimato. Nei prossimi 2 anni diventerà una delle zone più ambite della città per viverci o per investire.

Pople Mover; tangenziale, viabilità, polo universitario. Andiamo per gradi e scopriamo perché.

people mover lazzaretto bolognaPeople Mover

Ne abbiamo parlato di recente in nostro articolo che ha suscitato molto interesse e dibattito sui canali social e su Facebook in particolare. Bologna Lazzaretto sarà l’unica fermata intermedia fra l’aeroporto e la stazione di Bologna. Significa essere a 3 minuti dal centro di Bologna e 3 minuti dall’Aeroporto!

Tale area ospiterà nuovi insediamenti residenziali e incremento del polo  universitario di ingegneria di Bologna dove sorgerà anche uno studentato.
I lavori del people mover procedono come da crono programma e la conclusione dei lavori è prevista per ottobre 2018, fase di pre-esercizio fino a marzo 2019.  Inizio attività 16 marzo 2019, Lo assicura Claudio Paltrinieri responsabile unico del procedimento. (Resto del Carlino – 14 gennaio 2017).

 

Viabilità e tangenziale

Ministero, Regione, Enti locali e Autostrade per l’Italia firmano l’intesa sul Passante nord di Bologna.
Il Sindaco di Bologna, ha espresso soddisfazione anche a nome della Provincia e della Regione: «Finalmente si sblocca un’opera di cui si parla da anni. Un’opera di importanza nazionale, che servirà anche a decongestionare la tangenziale di Bologna, e per la quale viene rispettato il tracciato proposto dagli enti locali».

tangenziale uscita lazzaretto bolognaE’ realtà! Cosa significa per il comparto Bologna – Lazzaretto?

Nel piano si precisa, che considerata la valenza territoriale del quadrante ovest delle zone Triumvirato, Birra e Pescarola è stato valutato di estrema rilevanza trasportistica per il sistema tangenziale e locale l’inserimento di un nuovo svincolo in località Lazzaretto con relativo collegamento all’Asse Attrezzato.

Bologna Lazzaretto avrà quindi uno svincolo dedicato dalla tangenziale con connessioni migliorate per l’asse attrezzato.
L’avvio dei lavori per realizzare il Passante di Bologna è previsto per la fine del 2017. La fine dei lavori è prevista nella prima metà del 2021. Saranno possibili aperture funzionali di tratte ampliate a partire dal 2019.

A qualificare ulteriormente questa porzione di territorio bolognese, sono i progetti universitari che verranno potenziati nella zona ed anche a poche centinaia di metri in linea d’aria con il “polo scientifico Navile” dove a fronte di un investimento di 100 milioni di euro sorgeranno le facolòtà di Chimica, Biotecnologia e Farmacia.

La zona inoltre è già ricca di servizi per la cittadinanza, come: centri commerciali; scuole; l’Ospedale Maggiore.
In tale contesto sorgerà un centro residenziale che possiamo definire di assoluta qualità.

centro residenziale bologna via freud

Visita le opportunità Abitasmart Bologna: Via Freud

Ti è piaciuto questo articolo?
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Rispetiamo la tua privacy
Informativa Privacy e Cookie

Contatti
Richiedi informazioni

Disponibilità

Seleziona giorni

Seleziona ora

Ho letto e accetto la Vostra Privacy Policy

Ho letto la Privacy Policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per la ricezione di newsletter, informazioni commerciali, promozionali e pubblicitarie da parte della Società Costruzioni E. Dallacasa S.r.l