Blog

Meglio la casa con il giardino o con il terrazzo?

Se devi comprare casa e vuoi uno spazio esterno, prima o poi arriva il momento di porsi la domanda delle domande: meglio il giardino o il terrazzo? La scelta potrebbe essere ardua, soprattutto se stai per acquistare casa per la tua famiglia e ci sono idee diverse tra te e il tuo/la tua partner. Noi vogliamo aiutarti: da specialisti del settore immobiliare abbiamo parlato con centinaia di persone che avevano il tuo stesso dubbio. Così abbiamo deciso di scrivere questo articolo in cui analizziamo la faccenda: meglio la casa con il giardino o con il terrazzo?

Addentriamoci nella questione e cominciamo ad esplorarla partendo dal giardino.

Giardino sì o giardino no?

Mentre sfogli le riviste di interior design o cerchi online ispirazioni per la tua casa, vedi immagini di giardini che sembrano dei veri e propri eden: piante e alberi in piena fioritura; siepi e cespugli che – per quanto sono perfetti – sembrano essere stati potati da Edward Mani di Forbice; prati che farebbero invidia alla regina Elisabetta.

E quelle immagini ti fanno viaggiare con la fantasia: ti vedi già nel tuo giardino mentre fai colazione nelle belle mattinate di primavera, vedi un bel gazebo sotto cui creare un angolo relax o un’amaca su cui dondolare nelle calde sere d’estate.

Ecco, non vogliamo interrompere bruscamente i tuoi sogni ma per prendere la decisione giusta dobbiamo essere realisti e valutare in modo razionale se il giardino fa per te o meno. Per aiutarti, abbiamo fatto due liste. Le trovi qui di seguito.

Il giardino fa per te se…

  • Ami coltivare piante e fiori e non vedi l’ora di farlo in uno spazio aperto.
  • Sogni da sempre di avere un tuo orto in cui far crescere verdure a tutto spiano.
  • Hai già un po’ di esperienza con la cura del prato, delle piante da giardino, delle siepi e sai cosa comporta a livello di impegno.
  • Sai che quando non ci sei, le tue piante non possono essere abbandonate e che dovrai trovare delle soluzioni alternative per prendertene cura (pagare un giardiniere o chiedere un favore a vicini, amici, parenti).
  • Sai che il giardino è meraviglioso in primavera, bello d’estate e nelle tiepide giornate autunnali, ma non dimentichi che esiste anche la stagione fredda e sai che non puoi certo lasciarlo a sé stesso.
  • Hai dei bambini e vuoi che abbiano uno spazio esterno dove poter giocare e divertirsi.
  • Hai degli inquilini a quattro zampe e vuoi dargli uno spazio verde in cui poter scorrazzare.

Il giardino non fa per te se…

  • Se non hai tanta esperienza con la cura del verde. Un giardino richiede un certo impegno durante tutto l’anno: sei disponibile a fartene carico oppure a pagare qualcuno che lo faccia al posto tuo? Se la risposta a queste domande è no o nì (e ti consigliamo di pensarci bene prima di rispondere), forse il giardino non fa per te, perché rischieresti di ritrovarti in una “selva oscura” (e non ci sarà nessun Virgilio a salvarti!).
  • Non vai particolarmente d’accordo con gli insetti. Il giardino non è solo tuo, devi condividerlo con insetti, vermiciattoli, uccellini e, qualche volta, anche con altri animaletti che riescono a intrufolarsi. La natura è una cosa bellissima… se sei a tuo completo agio con le sue creature, altrimenti dovrai rintanarti in casa appena ne vedi una.
  • Non hai voglia di chiedere favori alle persone che conosci per curare il giardino quando sei fuori per le vacanze o per altri motivi, e non ti va nemmeno di lasciare le chiavi di casa a qualcuno che non conosci.
  • Hai un cane “modello escavatore” e non vuoi ritrovarti con il giardino pieno di buche.

Bene, dopo aver letto queste liste hai già degli elementi su cui riflettere. Ma, prima di decidere, studiamo anche il secondo ambiente oggetto della nostra analisi: il terrazzo.

Terrazzo: la soluzione che mette tutti d’accordo

In confronto al giardino, il terrazzo sembra non avere dei “contro”. O, almeno, a noi non ne vengono proprio in mente. Anzi, ci sembra la soluzione ideale per mettere d’accordo tutti in famiglia, sia i pollici verdi, sia quelli che vedono nel giardino un “terreno di grane”.

Certo, se ti piacciono piante e fiori o vuoi proprio avere l’orto in casa, hai il diritto di coltivare le tue passioni. Come farlo sul terrazzo?

Come rendere il terrazzo green e confortevole quanto un giardino

Questo blog si chiama Abitasmart, quindi non possiamo lasciarti uscire di qui senza darti qualche consiglio… smart! 🙂 Vediamo assieme come puoi trasformare il tuo terrazzo in un’oasi verde.

1. Progetta con calma

Prima di cominciare a comprare arredi per gli esterni, fioriere, vasi per l’orto sul terrazzo ecc., prendi carta e penna e progetta il tuo terrazzo-giardino. È il modo migliore per ottimizzare al massimo gli spazi, creare un ambiente armonioso e non spendere soldi inutilmente. Prendi ispirazione da chi l’ha già fatto: online ci sono fior fiori di gallerie fotografiche da esplorare. Se puoi chiedere la consulenza di un designer specializzato nella progettazione degli spazi esterni, ancora meglio: saranno soldi ben spesi.

2. Unisci la bellezza alla praticità

Proprio come facciamo quando dobbiamo arredare gli interni di una casa, così dovremmo approcciarci anche alla progettazione degli spazi esterni: teniamo sempre presente che l’estetica conta ma deve essere bilanciata con gli aspetti pratici. Ti facciamo un esempio: negli ultimi anni sta spopolando la moda dell’erba sintetica sul terrazzo e i risultati sono anche molto belli ma… come si fa a posarla per bene? E in cosa consiste la manutenzione? Ecco, semmai volessi adottare questa soluzione ti consigliamo di rivolgerti a degli specialisti, in modo da avere la certezza del risultato estetico ed evitare problemi tecnici come, per esempio, i ristagni d’acqua.

3. Cerca un terrazzo già green

Per semplificarti la vita, la cosa migliore che tu possa fare è cercare una casa in cui il terrazzo sia già stato progettato come giardino pensile. Noi lo abbiamo fatto a Budrio: nelle due palazzine in costruzione nel comparto La Romantica ci sono due appartamenti con terrazzi con giardino pensile.

Non sappiamo se alla fine sceglierai di acquistare una casa con il giardino o con il terrazzo, ma sappiamo che probabilmente vuoi che la tua sia una casa funzionale. Be’, abbiamo scritto un articolo proprio su questo argomento: Come rendere la casa funzionale? Metodi e consigli

Ti è piaciuto questo articolo?
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Rispetiamo la tua privacy
Informativa Privacy e Cookie
Contatti
Richiedi informazioni


Desidero iscrivermi alla newsletter

Ho letto e accetto la Vostra Privacy Policy

Ho letto la Privacy Policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per la ricezione di newsletter, informazioni commerciali, promozionali e pubblicitarie da parte della Società Costruzioni E. Dallacasa S.r.l